Festival inEURoff è un incontro di diversi linguaggi espressivi in location urbane. Site specific, teatro, arie classiche, film documentario, spettacoli di grandi dimensioni, danza, concerti animano ogni anno il festival. Ruolo fondamentale ha lo spazio prescelto: l’EUR, il cardine del Business District di Roma. L’EUR per le sue caratteristiche architettoniche offre dimensioni e modelli scenografici ideali per dare vita a produzioni artistiche in open-air. RACCONTI E INCANTI è il sottotitolo della nuova edizione del festival 2014.
Racconti di storie lontane, ma quantomai vicine, incanti di leggende tipiche della tradizione e memoria.
Un percorso che si articola attraverso diversi elementi narrativi e tecniche: dalla performing arts al nuovo circo dalla danza alla video art.
La cifra distintiva del festival, come in ogni sua edizione, sarà quindi la sua MULTIDISCIPLINARIETA’ con eventi che utilizzano tecniche e linguaggi specifici o la loro commistione. InEURoff è stato sovvenzionato dalla Comunità EUROPA all’interno del Programma LLP Grundtvig, progetto triennale 2011 – 2013 che ha portato il festival in interscambi internazionali con importanti realtà culturali europee di altri 7 Paesi. InEURoff è partner e fondatore del progetto River//Cities, piattaforma Europea per lo sviluppo e la promozione di progetti culturali in Spazi Urbani e Lungo Rive dei Fiumi, sostenuto da European Cultural Foundation. La direzione artistica di inEURoff fa parte di C.Re.S.Co., un coordinamento nazionale della scena contemporanea costituito da festival, compagnie, operatori ed artisti dalle estetiche più diverse che lavorano insieme alla difesa della dignità lavorativa di chi opera in questo settore, al recupero di un ruolo riconosciuto per gli artisti del contemporaneo nel contesto sociale nazionale, alla crescita complessiva dei linguaggi della ricerca e dell’innovazione. Vai al sito di inEURoff >>
Si svolge a BORGO VELINO, in provincia di Rieti, dal 17 al 23 Agosto, la seconda edizione del Festival inBORGO 2015, kermesse internazionale ideata e organizzata dalla Compagnia Ondadurto Teatro, nell’ambito del progetto europeo Contact Zones, nato con lo scopo di creare interazioni tra le arti performative, pubblico e spazi urbani e di cui Borgo Velino è la seconda tappa fondamentale. Il Festival sarà un vero e proprio connubio tra teatro urbano, teatro di narrazione, nuovo circo, performing arts e video art, dove arti classiche, documentari e spettacoli dalle grandi dimensioni, si uniranno per celebrare il confluire di differenti linguaggi espressivi ed arti performative. Quattro giorni di spettacoli, sette giorni di laboratori nazionali ed internazionali, quattro compagnie internazionali, quarantadue artisti... Una programmazione, quella del 2015, che vedrà compagnie estere ed importanti nomi della scena nazionale, tra cui spicca Ascanio Celestini. Tra il 17 e il 22 agosto la programmazione di inBORGO 2015 interesserà anche i due comuni limitrofi Collerinaldo ed Antrodoco, dove personaggi surreali ed onirici coinvolgeranno gli avventori utilizzando la vecchia tecnica della chiamata al pubblico, per trascinarli nell'atmosfera del vicino festival. Passanti e cittadini saranno anche appassionati dai tanti workshop e laboratori che si avvieranno durante la settimana. Vai al sito di inBORGO >>